Sorella

1534_MarcoLodoli_1210068781

Carino 3

Oggi voglio parlarvi di un libro letto diverso tempo fa, ma che penso meritevole di essere sugli scaffali della mia libreria. “Sorella” è opera dello scrittore Marco Lodoli, pubblicato da Einaudi nel 2008, un breve romanzo di sole 101 pagine, ma davvero ben scritto.
Suor Amaranta è una suora come tante altre, ma a modo suo davvero un po’ strana.
Infatti, in fondo al cuore, suor Amaranta invecchia “nella sfiducia, nel sospetto di stare dentro una storia bugiarda”, proprio lei che cerca di non mostrare a nessuno questo dolore e che ha sempre pensato di essere dove doveva trovarsi.
Ma alla madre superiora, una suora con “le mani sottili, le labbra sottili, gli occhi sottili”, non sfugge nulla.
Ed è così che a suor Amaranta viene assegnato il compito di fare la maestra in una classe di scuola materna.

Sono belli i bambini, insegnano a dimenticare tante cose inutili, mi ha detto, e mi ha lasciato lì da sola, a farmi piccola.
Io non amo i bambini. Questa è la verità che mai potrei confessare, perché il mondo ha deciso una volta per tutte che i bambini sono la gioia più grande dell’esistenza.

Così inizia il suo viaggio, il disperato tentativo di svolgere bene il compito che le è stato assegnato, sebbene convinta di non essere affatto capace di essere una buona maestra, ma con la consapevolezza che bisogna accettare ogni ordine senza protestare.
Ma ad un certo punto tutto cambia: nella classe c’è sempre un bambino che manca, Luca. La sua assenza diventa a poco a poco presenza per suor Amaranta, finché un giorno eccolo in classe a stringere distrattamente la mano alla maestra.
Luca è un bambino silenzioso, poco partecipe, ma capace di grande generosità. Ed è proprio grazie alla sua presenza che in suor Amaranta cresce fiducia e svanisce la paura che prima le dava quel compito così difficile per lei.
A poco a poco il bambino si affeziona alla maestra e nonostante i suoi lunghi silenzi, alla fine pronuncerà tre parole in tutto, che suor Amaranta considererà come una serie di missioni da portare a termine.
E’ a questo punto che inizia la rocambolesca avventura della suora, che si scontrerà con la vita, dopo aver rinunciato fortemente a viverla per percorrere una strada di purezza, “una strada bianca e senza curve, che sale lenta e tranquilla su un colle ventoso”.
Un romanzo breve e intenso, con descrizioni pungenti, aguzze, precise. Un viaggio che segue una traiettoria circolare, dove alle domande seguono risposte, in cui al dubbio si sostituisce la certezza di una vita che va vissuta, anche – e soprattutto – portando gli abiti da suora.

Annunci

16 thoughts on “Sorella

  1. Ciao :))))) come stai???? :)) ma sai che questo libro l’ho notato su un altro paio di recensioni tempo fa…ma non mi ha mai chiamata a se! Credo sia colpa della copertina… Mi fa pensare a una suora “troiottola” 🙂

    • Ciao dolcezza! Ho avuto momenti migliori, ma come sempre non amo lamentarmi, anzi…tutto sommato penso che i momenti come questo che sto vivendo siano rivelatori di grandi cose! E tu? tutto ok? 🙂 La copertina in effetti dà quell’impressione…la storia è strana e in definitiva è un percorso di crescita…è la storia del riappropriarsi di qualcosa a cui si è rinunciato per poi poter scegliere di rinunciare consapevolmente….! E comunque “troiottola” è un termine molto carino! 😛

      • hahaha si devo averlo sentito in giro sto termine.. non ricordo dove!!! no per me non è un gran periodo… attendo conferme di buone nuove per la prox sett… ma nel frattempo è n’agonia… spero tanto che arrivvino… lo spero con tutto il cuore… cerco energia positiva in giro, ma fatico a trovarla… se non dovessero arrivare cose positive allora non so… :(((((((( non voglio nemmeno immaginare….. ho bisogno che le cose si risolvano e basta!

      • Come ti capisco! Io sono in una fase di transizione, bella quanto vuoi e che deriva da risultati ottenuti, ma che aprono scenari ancora ignoti. Aspetto news entro la settimana e mi aspetterei che fossero positive…altrimenti…dovrò formulare un piano B…!!! Argh!!! Dai, resistiamo e tendiamo al positivo, prima o poi arriverà ciò che ci meritiamo…ossia qualcosa di molto positivo!!! :)))) L’unione fa la forza, speriamo in due!!! Baci e buona giornata! :*

      • 👏👏👏👏👏 ti ricordi che aspettavo con ansia la giornata di oggi, fondamentale x un miglioramento??? Ecco!!! È andato tutto bene! Sono felice! Volevo dirtelo… :)))

      • Come sono contenta!!!! Ho visto la nuova copertina sul tuo blog ma aspettavo tue news, mi sentivo che mi avresti aggiornata e sono proprio felice per te!!! Evviva!! Festeggiamoooo 😀

      • Si era pronta da qualche giorno ormai ma aspettavo le buone notizie non ero in vena di pubblicarla… Poi ieri quando sono arrivate allora l’ho postata x festeggiare! 🙂 ti piace? Purtroppo lo scanner non mi funziona molto bene e mi ha perso un sacco di particolari e sfumature… Appena trovo qualcuno con uno scanner decente la rifaccio!!!!

      • Mi pare giusto! Oh che bello sapere che le notizie belle arrivano! Io sono ancora in stand-by…inizio a pensare al piano B…ma comunque devo darmi tempo….ti spiegherei meglio ma non qua in pubblico! 🙂 E’ già bellissima così l’immagine, quando sarà come la vuoi tu farà faville!!! 😀 Un bacione e buona giornata!!!

      • Io spero tanto tanto per te!!!! siii pure io non sono per le confidenze troppo esplicite in pubblico ahhaha quindi ti capisco….quindi anche se mi piacerebbe essere più chiara con te, qui mi limito sempre! :))) pensa che le persone che mi stanno intorno nella vita di tutti i giorni, escludendo una manciata fidatissima di amici, nemmeno sanno del blog… ahahahha

      • Solo 5 persone molto fidate sanno del blog…!!! Non sono una persona molto riservata in realtà, però prima di condividere un progetto con il mondo che mi conosce ci rifletto molto attentamente!!! Cmq ho visto mail e ho risposto 🙂

    • Figurati, mi piace molto il design e il tuo blog cattura subito l’attenzione! 🙂 Bentrovata, sono contenta che ciò che scrivo ti sia gradito! Sei sempre la benvenuta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...