Trilogia Happenstance

happenstancePassabile 2Eccomi di ritorno con una tri-recensione! Mi sono alienata qualche giorno per leggermi i tre volumi della serie Happenstance, di Jamie McGuire, i cui titoli in fila sono:

#1 – Una meravigliosa bugia

#2 – Un magnifico equivoco

#3 – Un’incredibile folliaHappenstance #header2Potevo intitolare questo post “Un’inenarrabile agonia”, che avrebbe fatto pure rima…ma mi sono trattenuta, devo smetterla di fare critiche ai titoli deficienti che danno ai libri – soprattutto a quelli per adolescenti e giovani adulti, che mica sono esperta di marketing…da lettrice però lasciatemi dire che: no, dai. Avrei dovuto evitarli solo per il titolo…si capisce. Ma io no, io ho una punta di masochismo insita nella mia testolina.
Anche possedere un Kindle mi ha portato su questa strada del New Adult, una strada che forse non avrei mai dovuto percorrere, ma ora è una cosa più forte di me: quando c’è una trilogia NA diventa impossibile per me resistere alla curiosità. Colpa mia che da bambina leggevo libri sullo sterminio degli ebrei e da adolescente sono passata da Stephen King direttamente agli autori russi. Ora mi vado a cercare quella leggerezza che non ho mai avuto e tra un tomo e l’altro mi sbafo questi romanzi per ragazzine che sognano il primo amore che manco a farlo apposta lo trovano subito e solitamente è pure perfetto.

Qui no. Qui il primo – unico – vero – inimitabile – Amore è asmatico e immaturo. Sull’asmatico possiamo passarci sopra (*non con un tir, intendo in senso lato…del resto non ho niente contro gli asmatici e questo non è un invito a fare del male fisico o psicologico alle persone asmatiche, nemmeno se queste sono uomini).  Ho sempre saputo che noi donne a volte dobbiamo fare i conti con l’istinto della crocerossina e me ne sono dovuta fare una ragione io stessa tempo fa. Immaturo ci sta, se non fosse che stiamo parlando di una immaturità sentimentale, perchè il bel fusto scolpito (almeno il fisico ce lo deve avere no?) è molto intelligente e saggio e coraggioso, però vuole legare a sè la giovane donna che ama in modo un tantino insistentino. Della serie “uomini delle caverne crescono”!

“Porta la mia collana, mettiti il mio anello. Cambia la tua scelta universitaria per seguire me!”

Grazie a Dio la donnina in questione è tanto matura (grazie alla convivenza con la madre alcolizzata e drogata) da affermare con irremovibile forza la sua indipendenza mostrandosi decisa a frequentare la sua università preferita che ha scelto praticamente quando era in fasce (sempre per sfuggire alla madre alcolizzata e drogata). L’impuntarsi sul non volere l’anello al dito forse non è così credibile invece, ma tant’è. Che poi è pure meglio, da come è descritto mi pareva bruttarello. Oddio, avrò fatto uno spoiler? Chiedo venia.happenstance jamie mcguire cover italiane

Per fortuna questa volta hanno scelto le copertine in modo coscienzioso: lui sembra un trentenne per niente asmatico e lei una fotomodella con una paresi facciale. Abbiamo capito che è felice accanto a quel bel fustacchione, se non altro! Insomma, rispecchiano perfettamente due adolescenti in procinto di scegliere cosa fare della loro vita…

Ma il bello è che critico critico, mi lamento e vi stresso e voi mi direte “Ma perchè allora leggi ste cazzate che neanche mia figlia/cugina/nipote di 14 anni…?”

Va bene, lo ammetto. Queste storielle sono un pochino romantiche da far schifo, tipo diabete istantaneo…è una cosa che smuove la parte romantico/diabetica che è in me.
Inoltre parlano del primo amore adolescenziale, quella cosa che tutte sembrano avere avuto. Io no, solo superata la maggiore età e da un pezzo pure. Quindi per archiviare l’emozione mancante devo farmi una cultura!
Prima mi riferivo al masochismo, ma oltre a questo dobbiamo parlarne: ho anche il sospetto che questo genere di storie solletichino anche la mia parte sadica. Infatti, con tutte le sfighe che di solito colpiscono i protagonisti, non posso che avere un effetto catartico, della serie “Wow, la mia vita è davvero fighissima, sono proprio fortunata!”
Ergo, il buonumore si impossessa di me e io me la godo di brutto!

Se anche voi volete nutrire la vostra vena sadico-masochista, oppure avete avuto un’adolescenza sfigatella, amate le storie super romantiche che vanno avanti inarrestabili (contro ogni previsione), volete gustarvi una lettura leggerissima e spensierata, non c’avete un tubo da fare, vi siete rotti della vita di Oblomov, oppure (ipotesi peggiore) se siete vittime di un virus intestinale che vi tiene incollati alla tazza….buttatevi sul New Adult, potrebbe darvi delle grandissime soddisfazioni!

Alla prossima,

Debbie

Annunci

31 thoughts on “Trilogia Happenstance

  1. devo leggere questa trilogia da una vita! è nella mia wishlist… spero ne valga la pena 😉

    • Per me è stata un po’ deludente rispetto ad altre…mi pare un pochino tirata via e non so perchè non mi rassegno al fatto che abbiano fatto 3 volumi per una storia che sarebbe perfetta in un solo volume, fortunatamente io li leggo sempre tutti in una volta sola! Non potrei aspettare per sapere come va a finire! 🙂 Però sono carini dai. Coccolini Erin e Weston ❤

      • A volte, se credono che la storia possa piacere, fanno questo genere di cose :/ Appena la leggo ti faccio sapere la mia 😉

      • Sììì fammi sapere!! Spesso la gente mi critica per la mia passione NA, ma non sanno che c’è tutto un mondo da scoprire! ahahahah 🙂 Anche solo x sfogarsi con le critiche ne vale la pena!!!! 😉

  2. Sono morta dalle risate leggendo la tua recensione! Parto dal presupposto che nella fase pre-adolescenziale/ adolescenziale anche io sono partita a raffica con letture piuttosto pesanti, per cui ora mi sto dando alla pazza gioia con letture YA e NA. Di questa serie della McGuire in giro non ho sentito parlare propriamente bene, io ho il primo volume e lì mi sono fermata. Non l’ho ancora letto, e credo che aspetterà ancora a lungo prima di vedere la luce del sole XD

    • Qualcuno che mi capisce!! Alleluja!!! 😀 Sì, le letture YA e NA sono quel genere di letture che bisogna fare di tanto in tanto…ti sollevano così il morale per infiniti motivi! Io l’ho finito solo perchè ormai avevo tutti e tre i volumi, ma se avessi dovuto comprare il cartaceo ciao proprio. Non è all’altezza di altri NA, almeno secondo me. Però dai, Weston è così cavernicolo e cuccioloso allo stesso tempo che ti ci affezioni quasi! ahahahah 😀

  3. Debbie, questo mio blog assorbe troppe energie. Non faccio altro che cucinare e resto indietro con la mia grande passione. A questo punto mi chiedo: qual’è la passione prima?

    • Solo il tuo cuore sa quale sia la classifica delle tue passioni…ma sai una cosa…? quando qualcosa ti viene spontaneo e finisci sempre per fare quello a discapito di tutto il resto…quella è la tua vera passione! Io sarei più preoccupata se non fosse così come mi dici….quando sei attratto ugualmente da diverse passioni e non sai bene a quale dedicarti… 😉 E poi io adoro le tue ricette…! E non sono la sola! Questo vuol dire che oltre alla passione c’è anche tanto talento! ❤

  4. Il YA, in tutte le sue forme, mi mette una gran tristezza: tutti bellissimi e fighissimi fin dall’adolescenza; a volte hanno qualche sfiga (come la madre dell’eroina di questa trilogia), ma questo li rende invariabilmente saggi e maturi, pronti per la vita che hanno già programmato quando avevano 6 anni. Per non parlare poi di quelli che scoprono di essere speciali o dotati di grandi talenti o poteri a tredici o quindici anni… Mi stanno sullo stomaco!!! (si legge: sono sempre stata molto invidiosa).
    Tuttavia, potrei sbattere la testa contro lo spigolo della porta e cambiare miracolosamente idea. Non si sa mai 🙂 Nel caso, terrò a mente questi titoli (sono d’accordo, sono proprio orrendi!).
    Grazie per la recensione spassosissima! 🙂
    Spero di poter cambiare il favore nominandoti per il Liebster Award
    https://ricreolamiavita.wordpress.com/2015/07/16/liebster-award/
    Buon pomeriggio!!

    • Analisi davvero accurata e tristemente realistica…sarà questo trash ad affascinare…? Chissà!?! Grazie mille per la nomination, sicuramente molto gradita!!! 🙂 Buona serata e grazie per il tuo intervento!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...